Tre maschere viso per purificare, idratare e rinfrescare

FACEBOOK
FACEBOOK
INSTAGRAM
EMAIL
SHARE

Eccomi! Scusatemi di solito il martedì riesco a pubblicare prima, ma ho avuto un contrattempo. Oggi vi voglio parlare delle maschere viso: avete presente quei prodotti dal packaging carino, che spolverate ogni tanto quando pulite il bagno? Proprio loro! Scusate se scherzo un po’, ma fino a qualche tempo fa per me era così. Acquistavo delle maschere viso, ma non riuscivo a inserirle nella mia beauty routine oppure le conservavo per le occasioni speciali (ma la verità è che è sempre meglio testarle prima delle occasioni speciali). Poi ho preso l’abitudine di fare una maschera viso tutti i giorni dopo la doccia, lasciandola in posa mentre metto la crema corpo. I risultati sono stati ottimi: la mia pelle è migliorata sotto tutti i punti di vista. Oggi vi parlo di tre maschere con tre finalità diverse. La maschera Nuxe alle tre rose, purificante e schiarente, la maschera-crema idratante Caudalie e la maschera Activ’Age di Maria Galland, una vera coccola per il viso.

maschere viso 2

Io cerco di utilizzare una maschera diversa ogni giorno, in modo da alternare i benefici

1) Nuxe Masque Doux Aromatique alle tre rose: ho iniziato a utilizzare questa maschera perché mi sono trovata molto bene con la mousse detergente della stessa linea. Dalle proprietà purificanti e schiarenti, ho notato che purifica effettivamente la pelle all’applicazione. Infatti io la uso sia una volta alla settimana per fare una pulizia del viso più profonda, sia al bisogno quando noto che qualche imperfezione sta per comparire sulla pelle: grazie a questa maschera rimane più contenuta.

maschera nuxe

La maschera purificante e schiarente delle Nuxe agisce in circa 15 minuti, a me piace lasciarla in posa anche quando riesco a fare il bagno

2) Caudalìe Masque-crème idratante: ho provato questa crema perché avevo sentito parlare molto bene delle maschere Caudalìe ed infatti non mi ha deluso. Dopo l’applicazione la pelle è morbidissima! Può essere tenuta in posa per 15 minuti oppure si può lasciare agire per tutta la notte, contiene olio d’uva e acido ialuronico e la sua particolarità è che può essere utilizzata anche per il contorno occhi, su cui ha un effetto decongestionante.

maschera caudalie

Maschera idratante Caudalie, con olio d’uva e acido ialuronico: non ho mai provato a tenerla in posa tutta la notte, ma per più di un’ora si e la pelle mi è sembrata ancora più morbida

3) Maria Galland masque Activ’Age, freschezza e confort: quest’ultima maschera l’ho provata proprio grazie al marchio che me l’ha data da testare. Per me è stato il primo impatto con una maschera pensata per la pelle matura, ma l’ho trovata perfetta come trattamento di prevenzione da fare una volta alla settimana. La texture è molto piacevole e leggera, rinfresca il viso e lo distende, quindi mi ha aiutato a togliere i segni della stanchezza dal viso. Insomma sia dopo un’uscita con le amiche in settimana sia dopo una notte insonne causa bimbo malato, questa maschera mi è sembrata perfetta per recuperare un po’ al mattino. Va tenuta in posa per cinque minuti, per poi far penetrare i residui con un massaggio.

maschera maria galland

La maschera Activ’Age di Maria Galland, ora la tengo sempre come arma contro la stanchezza per recuperare al mattino

Idealmente avendo tempo, queste maschere possono essere utilizzate in sequenza: prima quella purificante, poi un po’ di idratazione e infine e una sferzata di freschezza e confort. Le due maschere Nuxe e Caudalìe si trovano in farmacia, mentre per Maria Galland vi lascio il sito http://www.maria-galland.it perché questi prodotti si trovano solo in istituto.

Avete mai provato queste maschere? Come vi siete trovate? Fatemi sapere!!

Ti potrebbe interessare anche:

- Strep Sugaring cera a freddo, la mia esperienza di depilazione last minute

- Erase Paste Benefit, 3 modi per usare il correttore illuminante


FACEBOOK
FACEBOOK
INSTAGRAM
EMAIL
SHARE

Leave a Reply