Niente ponte? Come sentirsi in vacanza anche a casa

FACEBOOK
FACEBOOK
INSTAGRAM
EMAIL
SHARE

Io ho sempre controllato sul calendario le vacanze per capire se i ponti cadevano bene, per programmare con anticipo viaggi e gite. Insomma il ponte, in particolare quello di Sant’Ambrogio per i milanesi, è vissuto un po’ come una botta di fortuna, ma meritata, quel momento in cui ti puoi concedere una vacanza senza prendere ferie. Poi ti capita che non puoi andare via, che si tratti di budget o di mancanza di ferie. Durante questo ponte a me sono capitate tutte e due: mio marito deve lavorare e vogliamo risparmiare in vista del Natale. Ho però tanta tanta nostalgia delle vacanze e non voglio arrendermi a intristirmi mentre guardo la timeline di Facebook, piene di amici partiti per qualche meta vacanziera. Così ho pensato: cosa rende le vacanze tanto belle? Il tempo libero, che durante il week end c’è comunque, vedere posti nuovi, difficile senza spostarsi effettivamente, e infine fare cose belle, possibile anche da casa, giusto? Almeno due di queste cose posso cercare di farle anche a casa e oggi vi voglio dare qualche suggerimento su come sentirsi in vacanza anche a casa.

come sentirsi in vacanza anche a casa

Quando rimaniamo a casa dobbiamo fare di solito cose piccole e semplici…ma sempre amore! Nella foto la collana 10 grammi d’amore di PLV

1) Fai una colazione speciale. Durante la settimana io butto giù caffè e biscotti praticamente insieme per cercare di non essere sempre l’ultima mamma che arriva all’asilo. Il sabato c’è tutto il tempo di preparare qualcosa di buono, tipo pancake, oppure di andare al bar a prendere una brioche e un caffè con calma. Io in vacanza lo faccio sempre.

pancake

Colazione a letto, super relax!

2) Vestiti con cura. Per andare al lavoro ciascuno ha la sua divisa, completo elegante o abbigliamento informale, per poi mettersi qualcosa di più comodo nel week end (o semplicemente è quello che è rimasto pulito nell’armadio). Io quando vado in vacanza porto sempre qualcosa di carino, un capo speciale che voglio associare al ricordo di quella vacanza. Che dite, riserviamo qualcosa di speciale anche a questo ponte a casa?

3) Vai a vedere qualcosa che hai sempre dato per scontato. Lo sapete che io vivo vicino a Milano e sono andata a vedere il Cenacolo solo qualche anno fa, in occasione della visita di amici inglesi? L’Italia è bellissima e in tutte le città c’è qualche tesoro nascosto, che non andiamo mai a cercare perché tanto viviamo lì.

4) Concediti una beauty routine da centro benessere. Nella mia testa vacanza e centro benessere sono parenti stretti. Di fatto ho sposato un orso che odia i centri benessere quindi è un sogno ancora non realizzato (ma questa è un’altra storia e poi comunque ci sono le amiche). Non potendo installare in casa una sauna e un bagno turco, mi sono concentrata su una beauty routine che mi concedo quando ho tempo e mi fa sentire un po’ in vacanza. In sintesi: faccio un bagno caldo (bombe da bagno Lush sono il top), tenendo in posa una maschera viso, avendo fatto uno scrub prima di immergermi nella vasca. Poi mentre metto la crema corpo bevo una tisana (quella drenante, oltre a dare qualche speranza contro la cellulite, mi fa sentire veramente in un centro benessere). Termino con uno styling capelli più lungo e accurato, usando prodotti che di solito non ho tempo di usare.

make up rosa

Make up curato per sottolineare che è un giorno speciale : )

5) Goditi la compagnia delle persone a cui vuoi bene. Il bello di quando siamo in vacanza è che io, mio marito e nostro figlio riusciamo a stare insieme senza pensare continuamente alle cose da fare. Ammetto che stando a casa è difficile. Vedi parti della casa che hanno bisogno di essere sistemate, per me il richiamo della lavatrice è irresistibile (mi sento meglio con tutti i vestiti puliti, non so perché), per mio marito il richiamo del divano è irresistibile. E’ possibile per un giorno non mettersi a fare cose in casa o semplicemente a dormire sul divano? Secondo me si! Porterò i miei uomini fuori a fare colazione e poi faremo una cosa bella insieme.

Non mi resta che augurarvi buon week end!!! Fatemi sapere come avete passato il ponte se anche voi siete rimaste a casa : )

Ti potrebbe interessare anche:

. Tiffany Return e gli orecchini sopravvissuti alla lavatrice

- Il Giardino delle Peonie a Vitorchiano, tra rarità cinesi e cosmetici naturali


FACEBOOK
FACEBOOK
INSTAGRAM
EMAIL
SHARE

Leave a Reply