Riducella, addio gonfiore da Marienne Segreti a Milano

FACEBOOK
FACEBOOK
INSTAGRAM
EMAIL
SHARE

Grazie a Marienne Segreti di Bellezza, il salone di bellezza tutto in rosa di Viale Murillo 11 a Milano, ho scoperto un segreto: perdere centimetri non significa perdere peso. Non so voi, ma io quando mi vedo la pancia un po’ gonfia senza motivo do tutta la colpa ai chili di troppo. E invece non è così!!! L’ho capito provando Riducella, il trattamento drenante, rimodellante e disintossicante del metodo tedesco di Gustav Glat. Vi ho già parlato di Marienne per quanto riguarda la beauty routine viso essenziale proposta dal salone, oggi vi racconto com’è andata la prova di questo trattamento che già con una sola seduta promette la perdita di centimetri, da 20 a 80. Vado contro tutte le regole della suspense e vi svelo già il finale: io ne ho persi 37. Non pensate che sia diventata trasparente eh! I 37 centimetri che ho perso sono il risultato delle misurazioni nei 24 punti in cui viene controllata la forma fisica secondo il metodo Glat, dalla circonferenza vita alle caviglie. La mia situazione comunque è decisamente migliorata e mi sono sgonfiata tanto (ero gonfia anche perché ho scoperto da poco di essere intollerante al lattosio). Pronte per sapere tutto di questo trattamento?

riducella

Riducella prevede un bendaggio completo del corpo con metodo flebologico utilizzando bende anelastiche. Credito foto: Marienne Segreti

Il metodo Riducella funziona attraverso l’espulsione delle tossine grazie ai sali con cui viene fatto il bendaggio: le bende impregnate assorbono le tossine che abbiamo in corpo e le scambiano con i sali minerali e gli oligo elementi che a noi servono (ad esempio potassio e magnesio). Per questo è un trattamento detox e la riduzione dei centimetri è significativa delle tossine che vengono espulse, quindi non necessariamente comporta una perdita di peso (anche se in alcuni casi avviene), ma il fisico si sgonfia. Tutte queste cose che vi scrivo me le ha spiegate Marianna, durante il trattamento, che prevede prima la misurazione nei punti di controllo, poi il bendaggio e a seguire una posa di 70 minuti avvolta in una coperta termica per far agire il trattamento.

riducella

Le bende vengono fatte impregnare dei sali per almeno 5 ore in uno ioinizzatore alla temperatura di 40 gradi. Crdito foto Marienne Segreti

Oltre a eliminare tossine dal corpo, Riducella riattiva la circolazione venosa e linfatica, come mi spiega Marianna: “le 28 bende vengono applicate con metodo flebologico per riattivare la circolazione e i sali sbloccano la ritenzione idrica”. Inoltre Riducella riattiva il metabolismo, come? “Se ho un accumulo di tossine il corpo non brucia più come dovrebbe, se le tossine vengono eliminate il metabolismo può ripartire”. L’azione di rimodellamento di questo trattamento è sempre legata al bendaggio, che crea una guaina che contribuisce a rimettere in evidenza i punti femminili.

riducella

Il bendaggio Riducella: alla fine l’effetto è un po’ mummia, ma solo per 70 minuti!

La preparazione delle bende avviene lasciando le bene anelastiche con i sali dentro a uno ionizzatore per almeno 5 ore a una temperatura di 40 gradi: i sali, brevettati dal metodo Glat, si attivano con il calore. Dopo aver fatto Riducella il fisico liberato dalle tossine può ripartire e rimettersi in forma: è quindi il momento migliore per mettersi a dieta. Io ora ho fatto il trattamento da circa un mese e ho cercato di stare più attenta all’alimentazione, anche perché forte dei centimetri persi mi sento più motivata. Marianna consiglia di fare un trattamento al mese per circa sei mesi (costo della prima seduta 99 euro), anche se ciascuno ha il suo percorso personale.

riducella

Con Riducella in 70 minuti si possono perdere da 20 a 80 centimetri

COSA: trattamento Riducella, drenante, rimodellante e detossinante

DOVE: Marienne Segreti di Bellezza, Viale Murillo 11 Milano

Ti potrebbe interessare anche:

- The Merchant of Venice: profumi preziosi anche a Milano

- Strep sugaring cera a freddo: la mia esperienza di depilazione last minute


FACEBOOK
FACEBOOK
INSTAGRAM
EMAIL
SHARE

Leave a Reply