Faby, smalti primavera estate 2017 e nails boutique

FACEBOOK
FACEBOOK
INSTAGRAM
EMAIL
SHARE

Finalmente è arrivato il sole e con lui la voglia di colori chiari, abiti leggeri e scarpe aperte. Se per mettere i sandali dovrò aspettare ancora un po’, intanto ho provato alcuni smalti dedicati alla primavera estate 2017 di Faby, che ha presentato la nuova collezione I’m Faby. Non solo colori sorbetto, ma anche morbide nuance calde, per anticipare la bella stagione con i dettagli beauty. Durante la presentazione ho provato quello che è il mio colore preferito in assoluto della collezione “I’m Faby“, il First Class Ticket, un color fango universale che per me sta bene con tutto. Poi ho avuto modo di testare a casa altri colori e oggi volevo parlarvi un po’ di questo brand che propone prodotti vegani, cruelty free e con una collezione naturale che contiene l’87% di ingredienti naturali.

I'm Faby

Tre nuance della collezione primavera estate 2017 I’m Faby

L’assortimento di smalti Faby proposto per la spring summer 2017 comprende 12 colori che variano dal ghiacciato pool party al lobster salad, un arancione intenso perfetto per quando la pelle è abbronzata.  Io ho potuto testare il save the date, un nude molto naturale con una nota di rosa, il may the 14th, un colore terra bruciata alternativo al toupe o al rosso, infine ho il lobster salad, che però non ho ancora provato dal momento che la mia pelle non è ancora abbronzata. Sono rimasta soddisfatta dalla facilità di applicazione, sopratutto per quanto riguarda il terra bruciata, e dalla lunga tenuta degli smalti che hanno resistito per più di 5 giorni. Una buona durata contando che spesso mi dimentico di mettere i guanti quando sistemo i piatti in cucina.

smalto nude Faby

smalto Faby save the date: un nude molto naturale con una punta di rosa

Pensate che gli smalti Faby hanno una storia relativamente recente essendo nati nel 2013 dalla famiglia Viale ed è già uno dei marchi più affermati nel settore professionale (mentre seguivo la fashion week a Milano ho sbirciato i crediti di qualche sfilata e ho visto che la manicure era firmata Faby). La particolarità di questi smalti, disponibili in oltre 265 nuance, è che sono formulati senza cinque sostanze nocive, ovvero DBP, Toluene, Formaldeide, resina di Formaldeide e Canfora. Inoltre per me è stata una piacevole sorpresa aprire la boccetta e non sentire quasi odore, cosa che non accade per tutti gli smalti.

faby lobster salad

A sinistra la nuance Lobstar Salad Faby, a destra May The 14th

Come indirizzo vi lascio la boutique online di Faby, http://www.fabyboutique.com/it , so che inoltre sono disponibili nelle profumerie che scelgono questo brand. Voi avete mai provato gli smalti Faby? Come vi siete trovate? Fatemi sapere!

Ti potrebbe interessare anche:

- Doc Color Jean Paul Mynè, colorazione capelli vegan

- Estee Lauder Advanced Night Repair, come si usa il siero riparatore


FACEBOOK
FACEBOOK
INSTAGRAM
EMAIL
SHARE

Leave a Reply